NI DIEU NI MAÎTRE#2: alla Galleria Massimodeluca seconda collettiva di giovani artisti italiani

Posted on nov 15, 2012 in News
NI DIEU NI MAÎTRE#2: alla Galleria Massimodeluca seconda collettiva di giovani artisti italiani

NI DIEU NI MAÎTRE#2

23 novembre – 28 dicembre 2012
inaugurazione giovedì 22 novembre, ore 18.00

L’unico spazio dedicato al contemporaneo nella terraferma veneziana presenta la nuova mostra del progetto curato da Andrea Bruciati: in esposizione altri 8 artisti under 30

Già deciso il programma del 2013: due personali e una nuova, doppia collettiva con collaborazioni internazionali

La Galleria Massimodeluca, nuovo spazio dedicato all’arte contemporanea a Mestre (Venezia) con una spiccata vocazione alla ricerca e alla sperimentazione, dopo il successo della mostra inaugurale, giovedì 22 novembre alle ore 18.00 presenta il secondo capitolo del progetto curato da Andrea Bruciati: NI DIEU NI MAÎTRE#2. Strutturato come una doppia collettiva in successione, NI DIEU NI MAÎTRE vede esporre complessivamente 16 giovani artisti italiani, tutti nati negli anni ’80: dopo il primo capitolo che ha visto protagonisti i primi 8 artisti (mostra aperta fino all’11 novembre 2012) è la volta del secondo gruppo composto da Paola Angelini, Thomas Braida, Giulia Cenci, Teresa Cos, Tomaso De Luca, Giorgio Guidi, Vito Stassi ed Elisa Strinna.

Lo spazio espositivo, ricavato in un edificio ex industriale di inizio Novecento e restaurato nel massimo rispetto dell’architettura originaria, ospita opere dalla personalità e dalle caratteristiche molto diverse, che spaziano dalla fotografia alla scultura, passando per performance, pittura e disegno. Un mix di media, stili e tecniche che ben esemplifica la complessità della realtà contemporanea, indagata, riletta e restituita con assoluta sincerità dai giovani artisti selezionati per la collettiva. «Gli artisti invitati a NI DIEU NI MAÎTRE fanno parte  di quella generazione nata negli anni ’80 che sta vivendo quell’età verde di transizione, un periodo accidentato e complesso – spiega infatti il curatore Andrea Bruciati - ma foriero di una sperimentazione coraggiosa e ricca di potenzialità, che non abdica alla sua funzione conoscitiva profonda».

«Mestre è una città molto difficile, sia dal punto di vista ambientale che culturale, ma NI DIEU NI MAÎTRE#1 ha attirato moltissimi visitatori, in tanti ci ringraziano per aver fatto qualcosa di bello per la città, e i collezionisti stanno contribuendo attivamente all’ottima riuscita dell’evento – spiega il gallerista Massimo De Luca, a bilancio della prima collettiva – ma aprire a Mestre è stata una scelta consapevole, perché è qui, in questo terreno vergine, che vogliamo gettare il nostro seme e lavorare alla sfida entusiasmante che è la  promozione dei giovani artisti. L’arte infatti non deve decorare il mondo, ma aiutare a comprenderlo, e nessuno meglio delle giovani generazioni può accompagnarci in questo percorso».

Dopo il grande successo dell’inaugurazione della Galleria Massimodeluca con NI DIEU NI MAÎTRE#1, che ha visto più di 300 persone alla vernice dello scorso 4 ottobre, Massimo De Luca si prepara a presentare NI DIEU NI MAÎTRE#2, ma nel frattempo già lavora ai progetti espositivi per il 2013. Se il progetto NI DIEU NI MAÎTRE vuole offrire una visibilità concreta agli under 30 che ben rappresentano quel panorama artistico nazionale ancora non adeguatamente indagato ma che sviluppa un linguaggio differente, interpretando con modalità innovative le criticità e i contenuti della società attuale, in futuro la Galleria Massimodeluca intende proseguire lungo questo percorso, ma anche con nuove modalità: si partirà con due personali di altrettanti protagonisti di NI DIEU NI MAÎTRE, per proseguire poi con un progetto speciale in concomitanza con la 55° Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia. E dopo la pausa estiva, tornerà il progetto della doppia collettiva, e protagonisti saranno questa volta giovani artisti internazionali. Anche le mostre del 2013 saranno curate da Andrea Bruciati.

Galleria Massimodeluca
dal lunedì al venerdì 10-17
sabato su appuntamento
Via Torino 105/q
30170 Venezia Mestre
t 041 5314424 – m 366 6875619
info@massimodeluca.it
www.massimodeluca.it